Contenuto principale

Falconara: l’arte di Run abbraccia tutto il Ferraris. “Abbattiamo muri per costruire ponti”

l'artista run

Un tuffo nell’adolescenza per Giacomo Bufarini, conosciuto come  RUN. L’artista internazionale che vive tra Londra e Ancona ha dedicato tempo ai bambini di prima media per lanciare un importante messaggio attraverso l’arte di strada. Da oggi infatti la sua opera farà parte anche del Ferraris per parlare di inclusività. Un modo per dire no ai muri ed un sì netto ai ponti, quelli che uniscono tutte le culture. La sua creatività che tinge e decora muri di mezzo mondo: dalla Cina al Senegal, dall’Europa all’America fino alla Russia, ora sarà anche nella sua stessa scuola, quella frequentata quando era ancora un adolescente a Falconara.

Per leggere tutto l'articolo cliccare qui.

Video "Un murales per l'integrazione"

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter